Un complesso unico al mondo situato a cinque diverse altitudini, la prima e più grande laguna di montagna al mondo: è la nuova cittadella “IL Monte Galala” a Sokhna, in Egitto, e grazie a quattro ascensori panoramici inclinati di Maspero Elevatori sarà più facile spostarsi dal Deserto al Mar Rosso.

Il progetto, curato dallo studio di architettura Gianluca Peluffo and Partners, si estende dalla cima del monte Galala fino al Mar Rosso, si sviluppa su una superficie di oltre 2,24 milioni di mq e un litorale incontaminato di 1,4 km, con spiagge, aree commerciali, hotel a 5 stelle e ville eleganti.

I quattro ascensori panoramici inclinati commissionati a Maspero Elevatori sono elevatori da esterno, con cabina e porte in vetro intelaiate in inox AISI 316 con accesso unilaterale e sono stati appositamente studiati per resistere all’alta salinità e al vento marino.

Mentre il team di progettisti è al lavoro nello stabilimento di Appiano Gentile (CO) per ultimare la commessa entro la fine del prossimo anno, il primo ascensore è già sto consegnato: con una portata da 1.500 Kg potrà portare fino a 20 persone in una corsa di 83,7 metri, con una inclinazione che varia da 27,4° a 5,5°.

Si tratta di un intervento di grande rilievo non solo per la sua dimensione ma anche per il posizionamento della nuova città, a metà strada tra il Cairo ed il Mar Rosso, all’interno del sistema di sviluppo infrastrutturale ed industriale dell’Egitto. 

Scopri le soluzioni Maspero Elevatori e gli ascensori inclinati.